Shooting per matrimoni. Ecco qui alcuni consigli:

Stai organizzando il tuo matrimonio o sei alle prime esperienze come wedding planner? Ecco qui alcuni consigli su come organizzare al meglio uno shooting per commemorare questa giornata speciale.

1. Incarica la/il tua/o wedding planner

Stai organizzando il tuo matrimonio in autonomia e stai diventando pazzo a cercare tutti i fornitori?  Se hai contattato una wedding planner per aiutarti con il tuo giorno speciale, sicuramente conoscerà diversi fotografi professionisti che potranno occuparsi delle foto e video del tuo matrimonio. Parla con lei e chiedile supporto, sicuramente saprà aiutarti e indirizzarti verso professionisti di fiducia.

Stai cercando una wedding planner nella tua zona? Potresti fare riferimento ad alcuni blog che ti suggeriscono come trovare la persona perfetta. Ad esempio, il sito di matrimonio.com ti suggerisce tutte le migliori agenzie di wedding planning in Italia.

2. Cerca un’ agenzia fotografica

Stai organizzando il tuo grande giorno in autonomia? Cerca su internet dei fotografi o video-makers che operano nel tuo territorio e contattali per conoscerli, verificare le loro disponibilità e conoscere il loro modo di lavorare.
Sicuramente saranno disposti a farvi vedere il loro portfolio di video e foto, da questo potrete vedere la qualità delle loro foto e video e decidere se sono le persone adatte a voi.

3. Prepara una lista da dare al fotografo

So cosa state pensando: « Ho davvero bisogno di una lista per le foto e video del matrimonio? La risposta è sì. In questo modo, il fotografo saprà esattamente cosa volete che sia fotografato e non vi ritroverete dopo mesi a pensare « avrei voluto una foto con quella persona ».

Naturalmente, ogni buon fotografo di matrimonio avrà la propria lista di momenti importanti da catturare durante questo giorno ma è una buona idea creare la propria, in particolare se ci sono elementi chiave o persone che si desidera ottenere uno scatto di. Parlare con la vostra agenzia di produzioni video o foto per sapere se hanno lista di scatti, a seconda del loro stile, è un’ottima idea per valutare se affidarsi ad una determinata agenzia o meno.

4. Stabilire con il fotografo i tempi

Siete mai stati ad un matrimonio ed aspettato ore ed ore prima dell’arrivo degli sposi? Quando questo succede, non è sempre divertente né per gli sposi e né per gli invitati.

Un modo per evitare tutto ciò è discutere dei tempi con l’agenzia fotografica e capire come rispettarli.  Alcune coppie preferiscono perfino fare le foto qualche giorno prima della cerimonia, questo per permettere di fare le foto in un atmosfera più serena e senza il pensiero che qualcuno stia aspettando prima di iniziare la festa.

5. Goderti il grande giorno

Una volta pianificato tutto con i vostri fotografi, non resterà che godervi la festa e lasciare che i fotografi svolgano il loro lavoro. Avrete così delle foto e video perfetti secondo le vostre esigenze che potrete sfoderare nel tempo.